F.A.Q.

(visto che tutti ce l'hanno, potevo non averla io ?!?)

Cos'è civinini.net?

Beh, la risposta più semplice potrebbe essere: il sito personale di Luca Civinini. In realtà ho creato con uno scopo ben diverso, che niente ha a che vedere con la trasposizione in bit e byte della mia persona:

1. Voglia di sperimentare: l'informatica, oltre ad essere la mia attività professionale, è anche una delle mie (tante) passioni. Anzichè arrivare a casa alla sera e mettersi passivi davanti alla TV , preferisco tenere in esercizio la mia (poca) materia grigia cercando di esplorare i mille angoli che l'informatica/telematica/elettronica ci offre.

2. Un aiuto per la mia memoria: nel corso degli anni mi sono trovato davanti a tanti strani problemi ed in tanti casi la soluzione è venuta fuori cercando e ricercando tra mille fonti di documentazione oppure inventandosi un qualcosa di completamente nuovo. A causa della capacità finita della mia memoria, mi sono trovato spesso a cercare per la seconda o terza volta la soluzione ad un problema che avevo già affrontato ma del quale non riuscivo a ricordare tutti i dettagli. Ed allora ecco l'idea: perchè non convogliare le esperienze più significative all'interno di una base dati dove poter facilmente ripescare ciò che mi serve? Da qui l'esigenza di mettere in piedi questo sito su uno dei tanti CMS disponibili.
 


Cos'è un CMS?

CMS è l'acronimo di Content Management System ovvero uno strumento che consente di raccogliere informazioni, indicizzarle per una veloce ricerca e pubblicarle.

 

Ci sono dei "tutorial"?

Beh, forse non sono proprio tutorial. Spesso però, quando incappo in un problema affascinante, oltre a risolvere la questione cerco di approfondire la cosa. E l'unico modo per cercare di memorizzare qualcosa quando si studia è ripeterlo: ora, dato che non è il caso di mettersi a parlare da solo in casa di bit, processi, protocolli, interfaccie e quant'altro, l'unico metodo che mi rimane per rielaborare quanto appreso è la scrittura.

 

Ogni quanto viene aggiornato questo sito?

Ogni quanto mi vien voglia wink e soprattutto quando incappo in qualcosa che reputo meritevole di qualche riga. 

 

Posso contibuire in qualche modo?

Certamente: se qualcuno vuol scrivere due righe, me lo faccia sapere e gli spiegherò come accedere al sistema di editor. Tutti gli articoli, comunque, dovranno essere visionati prima di essere resi disponibili.


Ho fatto quanto riportato ed è venuto fuori un casino!!!

Che dire: in ogni pagina c'è un fantastico avviso (che i raffinati chiamano Disclaimer). Questo NON è un sito per smanettoni o persone alle prime armi, ma per tecnici che sanno cosa stanno facendo. Se siete incappati in qualche imprecisione, sarò grato se me la segnalate contribuendo ad arricchire questo piccolo angolo della grande biblioteca di Internet.. In tutti gli altri casi non posso che dire ..... (CENSURA).


Gli articoli sono scritti in maniera orrenda!

Risposta "politically correct": avete mai conosciuto un "tecnico" che se la cavi bene con l'italiano? Ricordo ancora che al Liceo non riuscivo a sopportare i compiti di italiano, mentre al contrario quelli di matematica erano un vero spasso. Quindi non c'è da meravigliarsi della mia grammatica..

Risposta collaborativa: no problem, perchè non lo riscrivete voi?

Risposta "not politically correct": ma con tutta la roba che c'è su Internet proprio qui dovete venire a r.....?!?!?


Perchè non c'è nessuna foto/bibiografia?

La foto non c'è per la vostra incolumità  mentre per la bibiografia, se proprio siete curiosi (ma ricordate l'11° comandamento), mandatemi una email e ve la invierò.


Oh fava, io te la manderei una mail ma non hai pubblicato l'indirizzo!

Non ho proprio voglia di facilitare gli spammer! E' vero che spamassassin funziona ma non vedo il motivo di rendergli la vita difficile... Ergo, usate un po' di fantasia e scoprirete al volo il mio indirizzo di posta (mi raccomando, di fantasia ce ne vuole DAVVERO POCA! d'altra parte i sistemisti non sono mica famosi per essere persone dotate di grande immaginazione....). E se non ce la fai a indovinare l'indirizzo, allora la fava non sono io...